PARTNER

Centro Protesi Inail

Il Centro Protesi Inail, fondato nel 1961, è un’azienda certificata ISO 9001-2008 ed è una struttura articolata e complessa nella quale vengono applicate le più aggiornate conoscenze nel campo dell’ortopedia tecnica e dove, realtà unica in Italia, viene ricostruito il quadro funzionale e psico-sociale dell’infortunato, per la completa reintegrazione nel mondo del lavoro, nella famiglia e più ampiamente nella società. Il Centro Protesi ha raggiunto l’assetto definitivo nella veste di “Centro per la sperimentazione ed applicazione di protesi e presidi ortopedici” e opera essenzialmente su tre versanti: ricerca di nuove tecnologie finalizzate alla produzione, produzione e fornitura di protesi e presidi ortopedici, riabilitazione ed addestramento all’uso della protesi.

Istituto Ortopedico Rizzoli

L’Istituto Ortopedico Rizzoli è una struttura ospedaliera e di ricerca altamente specializzata nel campo dell’ortopedia e traumatologia. Punto di forza dell’istituto è infatti la stretta integrazione tra l’attività di assistenza (ogni anno visitiamo più di 150.000 pazienti e realizziamo più di 20.000 ricoveri, in larga parte di tipo chirurgico) e l’attività di ricerca scientifica svolta da 9 laboratori di ricerca traslazionale e 6 laboratori di ricerca industriale operanti presso l’istituto, dove sono impiegate circa 250 persone tra medici, biologi, ingegneri e altre figure professionali.


SUB-PARTNER

Università di Bologna

L’Università di Bologna è conosciuta come la più antica Università del mondo occidentale. Al giorno d’oggi, rimane ancora una delle istituzioni più importanti dell’istruzione superiore in tutta Europa e la seconda università più grande in Italia con 11 scuole, 33 dipartimenti e circa 87.000 studenti. L’Università di Bologna è stata premiata con il logo “HR Excellence in Research” ed è tra le prime 5 università italiane nelle principali classifiche internazionali.

Scuola Superiore Sant’Anna – Istituto di Robotica

Alta formazione, ricerca di avanguardia e innovazione. L’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, centro di eccellenza universitaria nato nel 2011, ha costruito nel corso degli anni un vasto patrimonio di conoscenze e di competenze in diversi settori della biorobotica, come la robotica sociale, la robotica industriale, la robotica di assistenza, la robotica riabilitativa, la robotica chirurgica, l’ingegneria neurale, i sistemi cognitivi, i robot bio-ispirati e tutte le implicazioni etiche, giuridiche, sociali ed economiche che ne derivano. La missione dell’Istituto si basa su tre pilastri: Educazione (Laurea magistrale in Bionics Engineering e Phd in Biorobotica); Ricerca (organizzata in 8 aree di ricerca e 10 laboratori); Innovazione (promuove le capacità imprenditoriali, come la creazione di imprese spin-off e il rilascio di brevetti internazionali).