Ing. Angelo Davalli, laureato in Ingegneria elettronica dal 1988 e in Tecniche Ortopediche dal 1998. Dal 1992 ricopre il ruolo di referente area di ricerca presso il Centro protesi Inail, seguendo diversi progetti nazionali ed internazionali e sviluppando sistemi di controllo per protesi di arto superiore. Dal 2009 ricopre il ruolo di Responsabile Formazione e Documentazione e di Project Manager di diversi progetti di ricerca. Dal 2003 è Professore a contratto presso Università degli studi di Bologna nel cdl Tecnica Ortopedica. Dal 2003 svolge lezioni presso diverse università italiane ed è Professore a contratto presso Università degli studi di Bologna nel cdl Tecnica Ortopedica. Dal 2011 è formatore ECC (European Care Certificate). Membro in commissioni internazionali per la tecnologia nello sport. Classificatore internazionale di sport paralimpico. All’interno del progetto MeTAcOs è co- responsabile tecnico INAIL.

 

 

 

Ing. Emanuele Gruppioni, laureato in Ingegneria Elettronica con Specializzazione in Biomedica nel 2006 e in Tecniche Ortopediche nel 2014.  E’ revisore per l’IEEE e attualmente è responsabile dell’Area Ricerca (Tecnica e Sanitaria) al Centro Protesi INAIL di Vigorso di Budrio. Le sue principali attività riguardano il project management ed il coordinamento tecnico dei progetti di ricerca, in collaborazione con numerosi centri di ricerca, la progettazione e lo sviluppo sistemi protesici e di dispositivi per la riabilitazione. All’interno di MeTAcOs è Responsabile di progetto.

 

 

 

Dott. Amedeo Amoresano. Dal 15 Dicembre 2016 Dirigente Medico II livello fisiatra  del Centro Protesi INAIL, con esperienza nell’ambito della riabilitazione di pazienti amputati di arto superiore ed inferiore dal 1997, anno in cui iniziò a lavorare presso questa struttura inizialmente come specialista ambulatoriale, dal 2005  come vincitore di concorso nazionale per Dirigenti Medici di primo livello e con incarico di maggior spessore dal 1 febbraio 2008 fino alla nomina a Primario fisiatra. Coautore di numerose pubblicazioni inerenti la riabilitazione dell’amputato e la sindrome dell’arto fantasma, ha partecipato alla stesura di protocolli riabilitativi per pazienti mielolesi che utilizzano esoscheletri, attività che viene attualmente proseguita con pazienti INAIL insieme alla sua Equipe riabilitativa. Insegna come professore a contratto presso la scuola di specializzazione in medicina fisica e riabilitazione presso l’università di Padova da tre anni.

 

 

 

 

D.ssa Gioconda Carluccio, laureata in Medicina e Chirurgia con lode presso l’Università di Bologna nel 1986. Ha conseguito la Specialità in Chirurgia Generale con lode nel 1991. Dal 2005 a tutt’oggi ricopre il ruolo di Dirigente medico Responsabile del servizio Day Hospital, con funzione di gestione clinica- terapeutica del paziente in ricovero in regime DH, presso il Centro Protesi INAIL. E’ inoltre Responsabile del Centro di Formazione IRC “INAIL Centro Protesi” attivato presso il Centro protesi dal dicembre 2007.

 

 

 

 

Dott. Giulio Maria Marcheggiani Muccioli, laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Bologna nel 2006. Ha conseguito la Specialità in Ortopedia e Traumatologia nel 2012. Ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Scienze Chirurgiche conseguito presso l’Università di Bologna nel 2016. Ricopre l’incarico professionale di base “Patologia della Spalla e del Ginocchio” presso l’Istituto Ortopedico Rizzoli. E’ inoltre Professore a contratto presso la Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Bologna. All’interno del progetto MeTAcOs è responsabile del task relativo al Protocollo Chirurgico.

 

 

 

 

Dr.ssa Laura Bragonzoni, laurea in Scienze Motorie equipollente alla Laurea Specialistica in Scienze e Tecniche dell’Attività Motoria Preventiva ed Adattata conseguita presso l’Università di Bologna nel 2001. Ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Discipline delle Attività Motorie e Sportive dell’Università degli Studi di Bologna. All’interno del progetto MeTAcOs svolge il ruolo di Responsabile Scientifico per il Sub-Partner Università degli Studi di Bologna (UNIBO).

 

 

 

 

 

Dr. Marco Bontempi, laureato in Fisica presso l’Università degli Studi di Bologna nel 2000. Ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Fisica presso l’Università degli Studi di Bologna nel 2004. Attualmente ricopre il ruolo di ricercatore presso il Laboratorio di Biomeccanica ed Innovazione Tecnologica dell’Istituto Ortopedico Rizzoli. E’ inoltre Assegnista di Ricerca presso il Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie (DIBINEM) dell’Università degli Studi di Bologna.

 

 

 

 

 

Ing. Marco Controzzi, laureato in Ingegneria Meccanica presso l’Università degli Studi di Pisa nel 2008. Ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Biorobotica presso la Scuola Superiore Sant’Anna nel 2013. Attualmente è Assistant Professor all’istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna.

 

 

 

 

Ing. Francesco Clemente, laureato in Ingegneria Biomedica presso l’Università di Pisa nel 2012. Ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Biorobotica presso la Scuola Superiore Sant’Anna nel 2016. Attualmente è un Assegnista di Ricerca presso l’Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna.